ALIPRANDI - RICETTE DEL MESE
14/11/2011

A Natale e capodanno non può mancare il cotechino

Le feste natalizie che stanno per arrivare non possono non prevedere un bel cotechino. Ecco alcune curiosità e consigli per fare un figurone col vostro cotechino.


Non manca molto alle tanto agognate feste natalizie che vengono tradizionalmente trascorse in famiglia, nel calore di casa, magari davanti al caminetto mentre fuori nevica. Certo i pranzi e i cenoni sono una parte fondamentale di queste occasioni, non possiamo negarlo. Il capodanno ha delle regole culinarie bene precise che derivano da antiche abitudini che si tramandano fino a noi magari rivisitate in chiave più moderna. Il cotechino è l'esempio lampante della tradizione. Un piatto molto ricco, anche grasso, che soddisfa sempre tutti e che si accompagna bene a diversi contorni. C'è un po' di confusione tra zampone e cotechino, ma in realtà la differenza è semplice. Nel primo, come suggerisce la parola stessa, la carne di maiale lavorata viene inserita nella pelle della zampa, mentre per il secondo si utilizza il budello dell'animale, come per tanti altri insaccati. Per entrambi questi prodotti l'impasto è perfettamente identico ed è costituito da un mix di carne suina, lardo, cotenne e spezie aromatiche  aromatiche. Il cotechino è il re della tavola nel giorno di capodanno, anzi durante il cenone. Le ricette sono tante, ma la varietà riguarda più che altro i contorni con cui è possibile accompagnarlo, perchè la sua preparazione è molto semplice. Basta forarlo il punti diversi e avvolgerlo in una sottile tela bianca possibilmente naturale che verrà fermata alle estremità. Una volta immerso nell'acqua verrà fatto cuocere lentamente. Non mancando poi moltissimo a queste feste, vi starete chiedendo dove trovare un ottimo cotechino. La risposta è senza dubbio Aliprandi Carni, il salumificio di Gussago in provincia di Brescia che da sempre produce ottimi salumi e carni fresche sopraffine. Per il cenone potrete accompagnarlo ad un purè di patate, alle classiche lenticchie o ai tradizionali spinaci al limone o con burro e formaggio. Acquistate il cotechino di Aliprandi e tutti ne apprezzeranno il gusto e la genuinità.

CONDIVIDI SU:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

14/11/2014
Il cotechino... immancabile nell'abbuffata di Natale.
Acquistate con anticipo un buonissimo cotechino Aliprandi e provate qualche ricetta per le feste natalizie.


14/10/2011
Il cotechino per le feste e non solo
Per le vostre feste natalizie o per un pranzo in famiglia, scegliete il cotechino di maiale. Aliprandi è il salumificio bresciano che produce l'ottimo cotechino


14/01/2013
Il cotechino, con cosa accompagnarlo?
Il cotechino è un ottimo salume da pentola non solo durante le vacanze di Natale ma anche tutto l'anno. Rivolgetevi ad Aliprandi per un buonissimo cotechino di qualità, saporito e magro.


14/12/2011
Un cotechino buonissimo per Natale e Capodanno
Se anche voi volete rispettare le tradizioni, a capodanno preparerete il cotechino con le lenticchie. Ecco a chi rivolgervi per acquistare il cotechino più saporito e genuino


14/11/2015
Il cotechino... qualche ricetta di prova per le feste natalizie?
Cotechino... Natale e Capodanno! L'abbinamento è fatto! Manca poco... siete pronti?



I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.